BDSM Party: un Evento Speciale Dedicato al Sadomaso

Dopo aver parlato dei much BDSM, passiamo a spiegare cosa sono i BDSM party. 

Per chi è nella community, questi eventi sono particolarmente interessanti e seguiti, perché sono un modo per dare forma alle proprie fantasie, ma anche per conoscere gente nuova.

Ma scopriamo più da vicino cosa sono e come funzionano questi party. 

Quello che c’e’ da sapere

Un BDSM party è un evento dedicato a chi pratica o vuole praticare il sadomaso. 

Possono accedervi sia coppie BDSM, che neofiti, ma anche i singoli sono i benvenuti, seppur con delle limitazioni.

Solitamente, si tiene in un locale tipo club privè e l’ingresso è soggetto sia alla sottoscrizione di una tessera annuale, che alla discrezione del personale. 

Infatti, senza un dress code adatto non è possibile entrare. Ma, in alcuni club particolarmente selettivi, viene addirittura chiesta la zona e/o il quartiere di residenza: se all’interno vi è già una coppia che abita in quella zona, l’ingresso può essere negato. 

Naturalmente, trattandosi di feste esclusive e di club privati, l’accesso può sempre essere negato discrezionalmente. 

Come funziona

Una volta dentro, se si è nuovi del posto, si viene istruiti su come funziona la serata e circa le regole del club. 

Solitamente, sono presenti dei camerini dove è possibile cambiarsi e prepararsi, così come un deposito per borse, portafogli ed altri oggetti personali. 

Assolutamente vietato in ogni BDSM party è filmare o fotografare cose e persone: vige la massima discrezione, qui. Gli smartphone vanno lasciati nell’armadietto. 

Se si è beccati a trasgredire questa regola, si è immediatamente cacciati fuori. 

A seconda della serata, possono esserci più attrazioni alle quali partecipare come spettacoli hot, discoteca, buffet, ecc. 

In ogni caso, queste strutture sono attrezzate con stanze a tema, accessori, strutture per i giochi e quant’altro, compresi accattivanti privè dove potersi appartare e giocare. 

Ci si può mettere in disparte con il proprio partner, guardare altre coppie o partecipare a una sessione BDSM già in corso: l’importante è essere sempre rispettosi dell’altro. 

Sono sicuri?

Assolutamente sì: i BDSM party sono decisamente più sicuri di una qualunque festa in discoteca. 

La sicurezza è sempre pronta ad intervenire in caso di persone moleste o eventuali situazioni “strane” o di pericolo. 

In genere, ogni evento ha i suoi dungeon master, oltre che degli addetti professionisti della sicurezza. 

Chiaramente, il rispetto che desideri per te, devi garantirlo anche agli altri: non sei a casa tua!

Attenzione al dress code

Ne abbiamo parlato prima, ma qui approfondiamo la cosa. 

Il dress code è fondamentale per partecipare ad un party BDSM.

Solitamente, è richiesto un abbigliamento elegante e sexy, ma si può anche optare per una mise fetish o molto hot, se il regolamento lo consente. 

Per andare sul sicuro, è sempre meglio informarsi sul sito dell’evento cosa è possibile indossare: in particolari serate a tema, potrebbe non essere necessario solo vestirsi sexy. 

Le regole da rispettare

Oltre alle regole del singolo club privè, ci sono delle norme essenziali da rispettare quando si partecipa a qualunque tipo di evento del genere. 

Fra queste ricordiamo:

  • Non essere invadenti: se una coppia o un gruppo decide di giocare in privato, non cercare di entrarci per forza o verrai cacciato via dalla sicurezza
  • Chiedere sempre il permesso: se vuoi giocare con qualcuno che non conosci, non prendere iniziative spontanee, ma chiedi sempre il permesso 
  • Sii rispettoso delle attrezzature: che si tratti di un divanetto, un letto o di un accessorio come la croce di Sant’Andrea, ricorda di avere cura delle attrezzature usate e di lasciarle pulite dopo aver giocato
  • Rispetta la safe word: è sempre utile ribadirlo, vero?
  • Non versare sangue: una regola che per qualcuno potrebbe non essere immediata, ma è che assolutamente da rispettare in un evento del genere

BDSM party in Italia: dove andare? 

L’Italia è il Paese della passione e dell’erotismo non convenzionale: sotto la facciata dei bacchettoni benpensanti, si nasconde ben altro. 

Le maggiori città italiane offrono party BDSM con cadenza periodica, consapevoli di avere sempre molto appeal su singoli e coppie BDSM. 

Se vuoi conoscere tutti gli eventi sadomaso migliori in Italia ai quali partecipare, puoi leggere le nostre guide divise per città:

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su